Domenica 19 novembre 2017 - AperitiVINO in Abruzzo

 
L'APERITIVO PER CHI AMA
IL BUON BERE E LA BUONA CUCINA
CON VINI E SPECIALITA'
TIPICHE DELL'ABRUZZO
 
>>> VINI <<<

CANTINA LE CHIANTIGIANE
Il consorzio Le Chiantigiane è presente nelle aree più vocate della Toscana ed è la più grande realtà cooperativa vitivinicola della regione. Da sempre si è posta come primo obiettivo la qualità, la tutela, la distribuzione e diffusione nel mondo dell’eccellenza dei vini toscani.
Primo tra tutti il Chianti DOCG, ma anche Chianti Classico docg Gallo Nero, Vernaccia di San Gimignano docg, Morellino di Scansano docg oltre a tutta la gamma dei vini toscani.
Sono 15 milioni le bottiglie prodotte in un anno, frutto di oltre 2.500 ettari di vigneto nella sola area Toscana e del lavoro di oltre 2.000 soci produttori.
Fanno parte del nostro consorzio anche produttori in Umbria, Abruzzo, Sicilia e Sardegna, dove nascono i tipici vini Montepulciano d’Abruzzo doc, Grillo e Nero D’Avola Igt Sicilia, Vermentino di Sardegna e Cannonau di Sardegna doc. Le Chiantigiane… Tradizione e Innovazione!
 
MONTEPULCIANO D'ABRUZZO DOC - SANTA TRINITA'
 
CANTINA CHIUSA GRANDE
L’azienda agricola biologica Chiusa Grande – tra le più certificate d’Europa – è ubicata in Abruzzo, a Nocciano, comune di Pescara, dove sinuose colline prossime ai massicci del Gran Sasso d’Italia e della Majella incorniciano 55 ettari di vigneti impiantati su terreni fortemente argillosi e medio impasto argillosi. Il microclima, caratterizzato da importanti escursioni termiche tra giorno e notte, conferisce alle uve qualità uniche e ottimali per la vinificazione. Se ne avvantaggia il variegato patrimonio viticolo aziendale. Da una parte gli autoctoni Montepulciano, Trebbiano d’Abruzzo e Pecorino; dall’altra gli internazionali Chardonnay, Pinot Grigio, Merlot e Cabernet Sauvignon.L’azienda agricola biologica Chiusa Grande – tra le più certificate d’Europa – è ubicata in Abruzzo, a Nocciano, comune di Pescara, dove sinuose colline prossime ai massicci del Gran Sasso d’Italia e della Majella incorniciano 55 ettari di vigneti impiantati su terreni fortemente argillosi e medio impasto argillosi. Il microclima, caratterizzato da importanti escursioni termiche tra giorno e notte, conferisce alle uve qualità uniche e ottimali per la vinificazione. Se ne avvantaggia il variegato patrimonio viticolo aziendale. Da una parte gli autoctoni Montepulciano, Trebbiano d’Abruzzo e Pecorino; dall’altra gli internazionali Chardonnay, Pinot Grigio, Merlot e Cabernet Sauvignon.
 
PASSERINA IGT - VINOSOPHIA - 12,5% vol.
E' un vitigno autoctono avvolgente, riscoperta di un percorso dimenticato. I suoi sentori di frutta esotica traghetteranno la tua immaginazione in un altrove indefinito. La fragranza della pesca e la freschezza balsamica ti porteranno alle origini primitive della vinificazione.
 
PECORINO DOC - VINOSOPHIA - 13,5% vol.
Questo autoctono abruzzese ha le radici salde del saggio, il carattere ostinato del vignaiolo, il corpo del sognatore, flessibile come la vite, dal latino viere che significa appunto curvare. Gelsomino e miele sorrideranno al tuo animo delicato. Salvia e agrumi converseranno col tuo spirito inquieto.
 
>>> SPECIALITA' TIPICHE <<<
 
ARROSTICINI ALLA GRIGLIA